IL COUNSELLING IN GRUEMP

GRUEMP ha messo a punto un servizio di colloqui di "supporto" alla clientela dei vari corsi di formazione personale, per rispondere alla domanda dei partecipanti corsisti di poter avere un servizio di orientamento e di supporto motivazionale nell'apprendimento continuativo di competenze trasversali. Il servizio è aperto anche a chiunque desideri affrontare un breve percorso di miglioramento nella gestione delle proprie risorse personali, sia esso riguardante la vita personale, privata o professionale.

La scelta del tipo di metodologia è stata quella del counselling relazionale, che ben si integra con gli obiettivi, le tecniche e i le metodologie della formazione esperienziale.La parola chiave in questo tipo di colloqui è infatti "supporto" o "gestione".

LA NOSTRA COUNSELLOR

Gruemp | Annalisa Tria

Annalisa Tria

COUNSELLOR e COUNSELLING - Finalità

L'obiettivo generale è quello di offrire al cliente le opportunità di un sostegno che mira ad uno sviluppo autonomo delle risorse personali che gli permetta di vivere in modo più soddisfacente. In pratica l'obiettivo del counsellor relazionale è di far riflettere le persone su se stesse, per ottenere una maggiore soddisfazione come individui e come membri della società.
Può anche essere indicato per promuovere strategie preventive antistress finalizzate a formare condizioni di benessere.

Il counsellor "aiuta i clienti ad aiutarsi" trovando in sè le risorse per uscire dallo stato di "difficoltà". L'ottica è quella di supportare un'azione di ri-orientamento propositivo nei confronti della vita e del lavoro aiutando il cliente a:

  • riconsiderare le potenzialità delle risorse personali;
  • riesaminare situazioni complesse, vagliandone ipotesi, opportunità, opzioni;
  • riorganizzare le informazioni necessarie per orientarsi verso una decisione;
  • supporto per gestire situazioni di momentanea difficoltà relazionale;
  • supporto per gestire situazioni di momentanea difficoltà comportamentale;
  • supporto per gestire situazioni di momentaneo difficoltà di apprendimento;
  • strategie per sviluppare e migliorare le relazioni;
  • promozione, prevenzione nei confronti del  benessere.

 

Un percorso di counselling favorisce lo sviluppo di capacità come:

  • prendere decisioni,
  • gestire situazioni percepite come di "criticità",
  • migliorare relazioni e comunicazione,
  • sviluppare risorse soggettive,
  • promuovere e a sviluppare consapevolezza su specifici temi.
  • potenziare autostima
  • favorire l'avvio di processi che orientino alla soluzione di problemi
Contattaci per ulteriori informazioni